Blog

ristrutturazioni-chiavi_in_mano

Che cosa significa “Ristrutturazione chiavi in mano”

Il termine “Ristrutturazione chiavi in mano” sta ad indicare che l’appaltatore si impegnerà nei confronti committente-cliente a fornire
completamente tutte le prestazioni necessarie. L’opera edilizia sarà così, una volta consegnate le chiavi,
terminata e utilizzabile da subito. Il contratto chiavi in mano può essere applicato a diversi tipi di lavori
edilizi:

  • una casa completa di mobili ed arredi
  • un negozio
  • un casale rustico
  • un rifacimento delle facciate
  • una ristrutturazione energetica totale

Vantaggi per il cliente nella ristrutturazione casa chiavi in mano

Chi decide di utilizzare questa formula conoscerà subito il prezzo finale del servizio senza avere sorprese post consegna dell’immobile. Inoltre il cliente non dovrà occuparsi di nulla sino a che l’abitazione o la sa proprietà non sarà terminata.

Altra caratteristica sostanziale della ristrutturazione chiavi in mano, è che il cliente avrà un unico interlocutore. Quindi nessun battibecco con gli operai, ci sarà solo l’architetto a capo del progetto che risponderà per l’azienda edile. In questo modo sarà compito dell’impresa edile gestire tutti gli aspetti della ristrutturazione totale o parziale. Il cliente sarà liberato dal fastidioso compito di chiamare tanti diversi professionisti e incorrere così nel rischio di non trovare personale esperto e disponibile.

Il dubbio che si ha quando si decide di utilizzare la formula di ristrutturazione chiavi in mano, è che si paghi
di più e che non si possa cambiare idea in corso d’opera.

Non è vero che una gestione chiavi in mano ti costerà di più, anzi. Occupandoci di tutto noi, dallo sviluppo del progetto sino definizione degli aspetti tecnici e finanziari avrai modo di essere instradato verso le scelte migliori. Ti guideremo nella scelta dei materiali e informeremo costantemente sull’esecuzione dell’opera.

Leave a comment